Cosa Fare a Eboli

Attrattive Turistiche di Eboli

Eboli, città campana in provincia di Salerno, offre ai suoi visitatori l'opportunità di svolgere numerose attività durante la loro permanenza, tra arte, cultura, storia, svago, relax e buona tavola.

Navigare Facile

Abbiamo detto che Eboli è il centro più importante dal punto di vista archeologico di tutta la provincia di Salerno e quindi gli appassionati potranno visitare i musei e i reperti che raccontano il passato non solo della città ma di tutto il territorio circostante.

La particolare posizione della città di Eboli e il suo clima essenzialmente mite, permettono di potercisi recare in tutti i periodi dell'anno ed effettuare escursioni di tipo naturalistico.

Ricordiamo, infatti, che Eboli è collocato nell'entroterra della Piana del Sele e nelle immediate vicinanze dei Monti Picentini, quindi si possono effettuare passeggiate lungo i sentieri, a contatto con la natura.

Citiamo anche il Parco natura di Eboli, all'interno del quale sorge la chiesa di San Donato, santo patrono, in cui, il 7 agosto, in occasione della sua festa, i fedeli lo venerano e per tradizione, legano il cotone benedetto al polso che serve per allontanare il male.

Ad Eboli si potranno degustare i prodotti tipici e i piatti della tradizione culinaria locale.

Food

Patria della mozzarella di bufale, nei ristoranti possiamo apprezzare il "ciauliello", una specie di zuppa preparata con verdure estive essiccate al sole e consumate d'inverno, le "lagane e ceci", una sorta di tagliatella più grossa cucinato con ceci e fagioli e le "mulignan e fungtiell", ovvero melanzane a cubetti preparate con pomodori e basilico.